Perchè la psicoterapia?

Perchè rivolgersi ad uno psicologo psicoterapeuta?
Nel corso della vita a chiunque può capitare di sperimentare momenti di difficoltà che mettono alla prova la propria stabilità e serenità. Difficoltà che possono presentare vari volti, dallo stress per una perdita o un cambiamento improvviso a disagi più intensi come ansia, depressione, attacchi di panico, problematiche relazionali.

Rivolgersi ad uno psicologo non deve essere motivo di imbarazzo e vergogna. Uno psicologo può fornire un supporto utile ad ogni persona che voglia migliorare la propria qualità della vita, sperimentare relazioni più autentiche e aperte, gestire lo stress lavorativo, superare blocchi e ostacoli emotivi, essere più consapevole di sè.
Uno psicologo psicoterapeuta, dopo la Laurea in Psicologia, si è formato in una scuola di specializzazione in psicoterapia riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca (nel mio caso il Centro Studi terapia della Gestalt di Milano) ed è abilitato a svolgere attività di psicoterapia per la cura di disturbi psicopatologici, attraverso l’utilizzo di specifiche tecniche terapeutiche.

Un percorso di psicoterapia della Gestalt rappresenta uno spazio di ascolto e di accoglienza in cui la sofferenza viene riconosciuta e il disagio superato grazie ad un processo di crescita, integrazione, acquisizione di maggiore consapevolezza del sé.

Se desideri stare meglio, venendo su questo sito hai già compiuto il primo passo del tuo percorso di guarigione.
Sono una psicologa psicoterapeuta della Gestalt, contattami per parlarne ed incontrarci nel mio studio a Milano o a Bettola (PC).
Su richiesta e per esigenze specifiche del paziente svolgo psicoterapia in videochiamata (via Skype, Whatsapp o altro).

 

 

dar voce alle polarità opposte 

 

 

ascoltare il proprio corpo

 

 

vivere il qui ed ora

 

 

imparare ad agire i sentimenti

Chi sono

Psicologa a Milano
Dott.ssa Daniela Pinto – Psicoterapeuta della Gestalt, Psicologa, Terapeuta EMDR a Milano e Bettola (PC)

Sono una psicologa a Milano e a Bettola (PC) (iscritta all’Ordine degli Psicologi della Lombardia n°03/8881), psicoterapeuta della Gestalt, specializzata presso il CSTG (Centro Studi Terapia della Gestalt) di Milano.
Ho conseguito l’abilitazione di primo livello di terapeuta EMDR.
Mi sono formata in DanzaMovimentoTerapia integrata, spinta dall’interesse ad approfondire la centralità del corpo nell’esperienza quotidiana e nei processi terapeutici.
Ho conseguito il Master Universitario di II Livello in “Interventi relazionali in contesti di emergenza” a seguito del quale ho operato in diversi progetti in Africa come psicologa per comunità di adolescenti e bambini di strada.
Nel 2008 ho fondato lo Studio Sememe, studio associato di psicologia, psicoterapia e psichiatria.
Dal 2009 al 2014 ho svolto attività di consulenza per un servizio del Comune di Milano nell’ambito del diritto di visita e di relazione, orientato a favorire la continuità del rapporto tra bambini e genitori in seguito a eventi di grave crisi del nucleo familiare.
Svolgo privatamente, nel mio studio di Milano o Bettola (PC), o in videochiamata (via Skype, Whatsapp o altro), attività di psicoterapia rivolta ad adulti, coppie e adolescenti.

Psicoterapia della Gestalt

Fritz Perls - Psicoterapia della GestaltLa psicoterapia della Gestalt nasce intorno al 1950 ad opera di Friedrich (Fritz) Perls, psichiatra e psicoanalista.
E’ un metodo psicoterapico post-analitico e umanistico-esperienziale che integra modelli corporei, del profondo, di gruppo e familiari.

La psicoterapia della Gestalt è finalizzata al recupero della naturale armonia tra individuo e ambiente e all’acquisizione, da parte del paziente, di una maggiore consapevolezza. Ogni esperienza non può che avvenire al confine di contatto tra “un organismo animale umano” e il suo ambiente. Ed è proprio ciò che avviene in questo confine ad essere disponibile alla nostra osservazione e all’intervento terapeutico.
La terapia non cerca di rimuovere o interpretare le difese o i sintomi, ma si limita a cercare di portarli consapevolmente alla luce, con l’obiettivo di riorganizzarli in modo da poterli meglio conoscere e gestire.

La psicoterapia della Gestalt si occupa soprattutto di verificare la consapevolezza di un individuo rispetto ai propri pensieri, sentimenti e azioni, e si focalizza più sul “cosa” e sul “come”, piuttosto che sul “perché” di un comportamento. La consapevolezza del come qualcosa avviene, infatti, conduce più facilmente alla possibilità di compiere un cambiamento genuino e responsabile.
Per la psicoterapia della Gestalt il tutto è differente dalla somma delle sue parti: per comprendere fino in fondo un comportamento è importante, oltre che analizzarlo, averne una visione di sintesi, distinguendone i contorni nel contesto globale in cui si colloca.

Nella psicoterapia della Gestalt il terapeuta non assume il ruolo di “colui che fa cambiare”, piuttosto la sua strategia consiste nell’incoraggiare il paziente a stare dove si trova e ad essere quello che è. Il terapeuta e il paziente sono due “partner”, impegnati in una relazione duale autentica, anche se i loro rispettivi status e ruoli sono diversi: il terapeuta gestaltico incoraggia il paziente nel procedere in un percorso di esplorazione del sintomo, di consapevolezza, di assunzione di responsabilità volto ad eliminare i blocchi e le fissazioni che impediscono la propria autorealizzazione.

Sono una psicologa psicoterapeuta della Gestalt a Milano e Bettola (PC). Se desideri stare meglio contattami per parlarne ed incontrarci nel mio studio o in videochiamata (via Skype, Whatsapp o altro).

Idee

L’essere umano ha una propensione innata alla realizzazione di se stesso. Se si rimuovono gli ostacoli, l’individuo si svilupperà fino a divenire un adulto maturo pienamente realizzato, proprio come una ghianda diventerà una quercia.
[Karen Horney]

Qualunque sia la qualità della nostra esperienza in un determinato momento, ciò che più conta è esserne consapevoli.
[Jon Kabat Zinn]

Io faccio la mia cosa, e tu fai la tua. Non sono in questo mondo per esaudire le tue aspettative come tu non sei in questo mondo per esaudire le mie. Tu sei tu, e io sono io, e se per caso ci incontriamo sarà bellissimo, altrimenti non ci sarà nulla da fare.
[F. Perls]

Se ti assumi la responsabilità di quello che stai facendo, del modo in cui produci i tuoi sintomi, del modo in cui produci la tua malattia, del modo in cui produci la tua esistenza – al momento stesso in cui entri in contatto con te stesso – allora ha inizio la crescita, ha inizio l’integrazione.
[F. Perls]

Terapia e’ imparare a volare con le proprie ali, nel cielo delle emozioni, alla ricerca interiore dei bisogni inespressi.
[L. Faustini]

I terapeuti della Gestalt si propongono di essere presenti come persone reali; la crescita può avvenire solo attraverso il lavoro sulla consapevolezza in un contesto di contatto reale tra persone.
[G. Yontef]

Una tecnica rimane pur sempre un espediente. Nella Psicoterapia della Gestalt lavoriamo per altre cose. Siamo qui per dare impulso al processo di crescita e sviluppo delle potenzialità umane. Non parliamo di felicità istantanea di cura istantanea.
[F. Perls]

La cura richiede di percorrere le seguenti tappe: non dovete diventare soltanto consapevoli di quale emozione, interesse o impulso state nascondendo, ma dovete anche riuscire ad esprimerlo con parole, arte o azione.
[F. Perls]

Se ho fame mangio. Non è questo un miracolo?
[Aforisma Zen]

Il corpo è la nostra proprietà, unica e inalienabile, che ci permette di riconoscerci in un tempo in cui le altre forme di identificazione vacillano. Nessuno può dirci cosa sentiamo nel nostro corpo. Ognuno di noi è l’unico che può parlare di sé attraverso il proprio corpo.
[A. Melucci]

Il cambiamento avviene quando una persona diventa ciò che è, non quando cerca di diventare ciò che non è.
[A. Beisser]

Quando i rapporti di coppia funzionano, le persone ne traggono un potere individuale dalle molte sfaccettature che permea le loro vite e letteralmente le mantiene energicamente vitali e in salute.
[Robert G. Lee]

Lo studio

Il mio studio si trova in centro a Milano, in Via Carpaccio n.12, in zona ben servita dai mezzi pubblici (MM 2 Piola).
Su richiesta ricevo anche a Bettola (PC).
Per chi non ha la possibilità di spostarsi, effettuo psicoterapia in videochiamata (via Skype o Whatsapp).

Contatti

Puoi contattarmi, nel pieno rispetto della privacy e della riservatezza, via telefono al 338/2440492 o via e-mail all’indirizzo psicoterapia@danielapinto.it.
Se preferisci puoi compilare direttamente il modulo sottostante.

    Il tuo nome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (se vuoi essere richiamato per informazioni)

    Oggetto

    Il tuo messaggio

    Avendo preso visione dell'Informativa sulla Privacy, acconsento al trattamento dei dati da me inviati.


    Se vuoi prenotare una visita sul sito www.miodottore.it clicca qui